Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.+InfoOK

Requisiti per l'Esercizio della Professione

 

Per esercitare la professione di Dottore Agronomo e di Dottore Forestale, nonché dei biotecnologi agrari, degli agronomi iunior, dei forestali junior e degli zoonomi – occorre avere superato un esame di Stato di abilitazione ed essere iscritti ad uno degli Ordini provinciali.

Presupposto per l'accesso all'esame di abilitazione per i Dottori Agronomi è il possesso di uno dei seguenti titoli accademici di laurea (ante DM 509/99): scienze agrarie, scienze della produzione animale e agricoltura tropicale e subtropicale, ovvero una laurea specialistica in una delle classi di cui all’art. 12 del D.p.r. 5 giugno 2001 n.328.

Per i Dottori Forestali è necessaria la laurea in scienze forestali.
I titoli accademici, che da soli non abilitano alla professione, possono essere conseguiti, di norma, in una delle facoltà di Agraria italiane. Alla professione possono accedere i cittadini stranieri secondo l'equipollenza dei titoli di studio conseguiti nei Paesi di origine in base ad accordi di reciprocità stabiliti tra gli Stati.

Informazioni aggiuntive